Autenticità: la parola che mi guida nel 2020

 

di MARIA AMATA DI LORENZO

 

“Voglio contribuire a creare un mondo in cui è sicuro amarsi reciprocamente, in cui possiamo esprimere la nostra vera essenza ed essere amati e accettati da chi ci circonda senza giudizi, critiche o preconcetti. Un mondo amorevole inizia da me”. – LOUISE HAY

 

Hai letto bene la frase sopra?

Anche se non l’ho scritta io personalmente, posso dire che riassume molto bene il mio sentire. Quello che io desidero, per me e per gli altri.

Non so se lo hai fatto anche tu, ma io quando è arrivato il nuovo anno, ho scelto la mia parola chiave, quella che mi accompagnerà per tutto il 2020.

Ho scelto: autenticità.

Ogni cosa, ogni progetto, ogni relazione umana, affettiva, professionale, tutto ciò che fa parte della mia vita deve risuonare con la mia anima e deve portare il sigillo dell’autenticità.

Tutto deve essere vero, non falso, chiaro, non ambiguo.

Questo comporta dover ripulire le zone d’ombra, e far sì che ogni cosa possa brillare nella sua lucentezza, come in un bellissimo specchio che riflette il bagliore del sole.

Ho cominciato proprio con la newsletter, che è uno strumento importante di relazione.

Ne ho creato una nuova, che rispecchia il mio sentire profondo e in cui posso davvero essere me stessa.

Un mondo amorevole inizia da me“, scriveva la mia maestra Louise Hay, e io sono d’accordo.

E tu, hai scelto al principio dell’anno la tua parola chiave del 2020?

Se non lo hai fatto, fallo ora, sei ancora in tempo per pensarci e per impostare la rotta.

Rifletti nel silenzio del tuo cuore e poi decidi: sarà quella che ti farà da faro per tutto l’anno e che darà concretezza ai tuoi progetti ancorandoli con fermezza al tuo desiderio interiore.

Quando hai deciso, quando avrai scelto, prendi carta e penna, anzi il mouse o il tuo smartphone, e scrivimi una mail in cui mi racconti la tua parola chiave.

Sono curiosa di conoscerla: mi dirà molto di te, della tua essenza più profonda e dei desideri di vita che non osi dire neppure a te stesso.

 

 

CHI SONO

Mi chiamo Maria Amata Di Lorenzo e insegno alle anime sensibili ad essere se stesse e ad esprimersi nella vita, senza paura.

Autrice di opere per radio, cinema e teatro, e di libri diffusi fino ad oggi in otto lingue, ho lavorato per oltre vent’anni come giornalista e come autrice e consulente editoriale, e ho diretto corsi di scrittura creativa. Ma ho desiderato anche prepararmi per divenire una professionista della relazione d’aiuto: ho studiato psicologia e counseling, naturopatia e life coaching a indirizzo psicobiologico, mentre attualmente sto perfezionandomi in psicologia applicata all’analisi del tema natale e in terapie naturali associate alla creatività.

Essere una persona sensibile e un’artista ha portato molta sofferenza nella mia vita per le incomprensioni e i rifiuti, e per questo oggi mi piace aiutare le anime sensibili e creative ad esprimere se stesse, con coraggio e senza paura.

Amo creare storie da raccontare con le parole e con le immagini. Mi interesso del potere trasformativo e terapeutico della creatività e di sviluppo personale, intuizione e spiritualità. Fin da bambina studio il movimento degli astri in chiave psicologica e mi appassionano i segreti racchiusi nell’aldilà.

Per regalare alla tua anima spazi di riflessione e di bellezza ho aperto il mio blog: si chiama “Il posto delle anime sensibili”. Ho aperto questo luogo nel web per costruire ponti di amicizia, e per questo ho voluto creare anche la mia newsletter: ti accompagnerà lungo il cammino – bello e difficile – della vita con piccoli semi di felicità, consigli, novità, riflessioni sempre in punta di penna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *